Etea Sicurezza
Prodotti > PRODOTTI ANTINCENDIO > Spegnimento incendio > Acqua nebulizzata ad alta pressione
WATER MIST A ALTA PRESSIONE

L'Acqua Nebulizzata ad Alta Pressione (100-120 bar) rappresenta il mezzo di estinzione più efficace e sicuro che esista attualmente sul mercato.
Attualmente in Europa è presente una specifica tecnica che regola la progettazione e l'installazione gli impianti ad acqua nebulizzata (Watermist System).
Nel settembre 2008 tale specifica è stata recepita dall'Italia nella UNI CEN/TS 14972.

Erogare l'acqua in gocce del diametro di pochi micron permette di accelerare il processo di raffreddamento delle fiamme ed introdurre il concetto di saturazione dell'incendio, dove l'acqua si sostituisce all'ossigeno che alimenterebbe la combustione.

E' inoltre da sottolineare che, grazie alle alte pressioni in gioco, questi benefici si ottengono con tubazioni più piccole e, in un mondo dove l'acqua è un bene sempre più prezioso, quantità d'acqua ridottissime rispetto ai sistemi Sprinkler tradizionali.
L'impiego dell'acqua nebulizzata per la lotta contro il fuoco è importante per i seguenti effetti:

  • Raffreddamento
  • Inertizzazione
  • Effetto di separazione

Raffreddamento:
Come conseguenza del frazionamento dell'acqua in una miriade di goccioline di dimensioni microscopiche, viene a crearsi una superficie di reazione attraverso la quale viene assorbito il calore prodotto dal fuoco. Un litro di acqua richiede 335kJ per passare da 20°C a 100°C e 2257kJ aggiuntivi per trasformarsi in vapore acqueo. L'acqua è il mezzo di estinzione con la maggiore capacità di assorbimento del calore che si conosca e può essere utilizzata in modo particolarmente efficace nelle tecnologie a nebulizzazione d'acqua a causa della grande superficie di reazione, paragonata alle tecniche di estinzione convenzionalmente conosciute.

Inertizzazione:
Con l'evaporazione l'acqua aumenta il suo volume di 1640 volte, il che induce una rarefazione dell'ossigeno presente nell'aria alla fonte del fuoco. In questo processo, il mezzo di inertizzazione estinguente non viene trasportato alla sorgente della fiamma dall'esterno, ma viene prodotto soltanto nelle vicinanze dirette del fuoco. A differenza di quello che accade con i gas estinguenti, l'uso di sistemi ad acqua nebulizzata, non necessita di stanze completamente chiuse.
Poiché viene rilasciato un potenziale energetico sufficiente, l'origine del fuoco può essere inondata di acqua vaporizzata in un sol colpo, in modo che un incendio può essere soffocato nel giro di pochi secondi. Ciò avviene grazie alla combinazione di diversi effetti di estinzione. Il contenuto di ossigeno viene ridotto dal 16% al 6% in volume, in prossimità dell'origine delle fiamme, mentre il normale contenuto di ossigeno (circa il 21%), viene mantenuto nel resto della stanza.

Effetto separazione:

Le goccioline d'acqua che si trovano tra le fiamme e la superficie combustibile, ridurranno fortemente l'irradiazione di calore. Il tasso di combustione si abbassa e il surriscaldamento delle possibili fonti di fiamma circostanti viene ridotto.
Un fattore decisivo per questo effetto è anche la generazione di una adeguata quantità di goccioline microscopiche poiché la capacità di riflessione aumenta con il diminuire delle dimensioni delle gocce. "In contrasto con i sistemi di spegnimento a gas, l'uso di sistemi di estinzione ad acqua nebulizzata, non necessita di spazi completamente chiusi". L'effetto di estinzione sopra descritto, diventa efficace - in diversa misura in funzione dello scenario prodotto dalle fiamme - e al tempo stesso le fiamme possono essere spente con quantità di acqua molto contenute

I prodotti e le applicazioni
spegnimento incendio - water mist - acqua nebulizzata ad alta pressione
Riferimenti alle Normative

  • EN 12845
  • NFPA 750 High pressure Water mist
  • prEN 14972 Sez. A

Riduce le temperature rapidamente e spegne l'incendio (non è un sistema di controllo)
La capacità dell'acqua nebulizzata di ridurre le temperature rapidamente come nessun altro mezzo di estinzione e di lavare via tutti i gas residui è di particolare importanza nella protezione delle persone. Inoltre, un'indagine condotta dall'Agenzia Statunitense per la protezione Ambientale e dall'Associazione Nazionale Tedesca per la Protezione Antincendio, ha chiaramente dimostrato che l'acqua, impiegata come mezzo di estinzione, non costituisce assolutamente un fattore di rischio per le persone. In circostanze normali, anche la riduzione di ossigeno presente nell'aria non costituisce un pericolo perché avviene soltanto in prossimità del fuoco.

I sistemi ad acqua nebulizzata possono essere attivati senza tempi di preavviso, salvo particolari situazioni. L'accesso da parte dei Vigili del Fuoco nei locali interessati dalla scarica di un impianto ad acqua nebulizzata diventa considerevolmente più sicuro.

Dati tecnici in breve:

  • Pressione compresa tra 80 e 120 bar
  • Pompe di ridotte dimensioni
  • Utilizzabile anche in presenza di apparecchiature di tipo elettrico ed elettronico (computer, trasformatori, sezionatori, interruttori, etc.).

Dove è possibile applicare lo spegnimento ad acqua nebulizzata a alta pressione:

Machinery space: fino a 500mc (Ugello certificato FM)

Musei, Biblioteche, Magazzini, archivi e spazi tecnici

Attività con rischi classificati LH
Attività con rischi classificati OH1
Attività con rischi classificati OH2
Attività con rischi classificati OH3

Per ogni attività che ricade nei livelli di rischio sopra indicati ETEA possiede tutti i fire test necessari (Rapporto di prova certificato da Ente Terzo conformemente alla UNI CEN /TS 14972) per permettere al progettista di applicare/progettare gli impianti water mist e quindi ottenere la validazione da parte degli enti preposti (Vigili del fuoco o altri enti di validazione).

Certificazioni internazionali:

VDS, IMO, FM, Technical Research Centreof Finland (VTT), RINA.
spegnimento incendio - water mist - acqua nebulizzata ad alta pressione
Galleria fotografica
Spegnimento incendio - acqua nebulizzata ad alta pressione - water mist
Spegnimento incendio - acqua nebulizzata ad alta pressione - water mist
Spegnimento incendio - acqua nebulizzata ad alta pressione - water mist
Spegnimento incendio - acqua nebulizzata ad alta pressione - water mist
Spegnimento incendio - acqua nebulizzata ad alta pressione - water mist
Spegnimento incendio - acqua nebulizzata ad alta pressione - water mist
Sicurezza industriale e civile - Etea Sicurezza - partner Securiton e Coopers
Tutto il mondo Etea Sicurezza
Water mist low pressure

Azienda
ETEA SICUREZZA è una società di ingegneria fondata nel 1993 e specializzata nel settore della sicurezza civile ed industriale con particolare attenzione alla SICUREZZA DEL PERSONALE, DEGLI IMPIANTI INDUSTRIALI e DEGLI EDIFICI.

L'elevata qualificazione e specializzazione del personale, l'esperienza pluriennale nel settore della consulenza in materia di antiesplosione e antincendio, ed alcune collaborazioni di alto livello hanno permesso ad ETEA SICUREZZA di occupare una posizione di leadership nel mercato internazionale.

UN SERVIZIO COMPLETO GRAZIE ALLA TECNOLOGIA DEL XXI SECOLO
Sicurezza industriale e civile - Etea Sicurezza - partner Securiton e Coopers
Partners Etea Sicurezza
© 2017 - ETEA Sicurezza S.r.l. - P.IVA 02718810043
Via Monviso, 27 - 12037 Saluzzo (CN)
Tel. +39 0175 41146 - Fax +39 0175 217556
E-mail info@eteasicurezza.it